Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito web acconsenti a tutti i cookie in conformità con la nostra Cookie Policy. ok
×

Il trading di criptovaluta può essere il benvenuto per molti in Repubblica Ceca

Una regolamentazione generosa e un alto livello di cultura IT nella Repubblica Ceca hanno portato a una certa crescita delle criptovalute. Molte startup fintech operano in Gran Bretagna. La Repubblica Ceca è stata una delle prime nell'UE ad adottare metodi per alleggerire le leggi e i regolamenti delle criptovalute e la maggior parte dello status in Gran Bretagna. Secondo le recenti normative, le transazioni di criptovaluta non erano affatto limitate dalla regolamentazione del paese, solo la legislazione dell'Europa occidentale è applicata a queste persone.

Secondo la State Bank, le criptovalute non rappresentano una pressione per la vecchia procedura bancaria. Ufficialmente, non sono considerati un mezzo di pagamento durante la Repubblica Ceca e non sono soggetti a regolamenti sui sistemi di pagamento mensili. Qualsiasi banca indigena ceca vede i valori virtuali come attività immateriali, il che significa che possono essere pignoramenti dell'IVA. Allo stesso tempo, non è necessaria alcuna scelta per scambiare Bitcoin e l'acquisto e la vendita che non precludono le operazioni statali.

Stato legale delle valute digitali

Usando la legge sulla lotta al riciclaggio delle entrate e al finanziamento del terrorismo, le banche, gli scambi di criptovaluta e i commercianti sono obbligati a verificare le informazioni personali dei clienti per le vendite con criptovalute del valore di molti euro o più. Tuttavia, tali modifiche non si applicano alle aziende ceche che accettano pagamenti rateali in valuta palmare per merci, prodotti e servizi.

Nella Repubblica Ceca, le criptovalute non sono considerate un mezzo di pagamento, tuttavia, investimenti immateriali. Non sono in alcun modo soggetti a procedure legali del sistema di rimborso e non richiedono alcuna abilitazione speciale per gestirli. I profitti dichiarati nel modulo dalle criptovalute sono soggetti a tasse aggiuntive sulle plusvalenze e l'IVA viene applicata anche alle criptovalute. Tra le altre cose, i fondi nelle valute dedicate dovrebbero essere registrati all'interno del programma di contabilità elettronica delle entrate.

La Repubblica Ceca si trova al sesto posto nel mondo per disponibilità di sportelli automatici applicati. A livello globale, ne scoprirete quasi 5.000, ma in quella Repubblica Ceca ce ne sono circa 70. Alcuni di loro si trovano per Praga. Potrebbero essere trovati soprattutto, ma non solo nei centri commerciali di buone dimensioni e nei negozi di elettronica, ma anche nelle stazioni della metropolitana o nelle edicole.

Regime fiscale

Secondo lo status della Banca Centrale, le operazioni con capitale digitale non sono soggette a licenze e tasse aggiuntive. Tuttavia, i profitti creati dalle società sotto forma di criptovalute sono soggetti all'imposta sui risultati di capitale standard. Nella Repubblica Ceca, le criptovalute sono equiparate per assicurarsi che i tuoi beni, di cui non sono visti come uno strumento di pagamento mensile. Tuttavia, se un'azienda, un uomo o una donna realizza un buon profitto (subisce una perdita) acquistando o vendendo criptovalute, questo deve necessariamente essere dichiarato nei loro rapporti di prelievo più il prelievo corrispondente deve essere pagato.

L'aliquota dell'imposta sulle società durante la Repubblica Ceca è del 19%. L'imposta sul reddito per le persone fisiche e i proprietari singoli all'interno della Repubblica Ceca è del 15% e si riferisce ai seguenti diversi tipi di profitti: reddito da lavoro, lavoro domestico, reddito da affitto e altre attività. Il reddito derivante dall'acquisto di azioni, dalla donazione in denaro del mercato immobiliare e dall'eredità non sono tassati. Le dichiarazioni dei redditi annuali lorde devono essere presentate per mezzo di tutti i locali e le persone straniere che hanno recentemente vissuto in tutta la Repubblica Ceca per più di 183 giorni periodici o costantemente.