Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito web acconsenti a tutti i cookie in conformità con la nostra Cookie Policy. ok
×
Inserzionista Divulgazione

Come gestire il trading di Bitcoin in Thailandia e le sue borse prontamente disponibili

È legale assicurarsi di scambiare criptovalute in Thailandia e scambiarle anche per ottenere denaro reale. Devi solo assicurarti di utilizzare tra gli scambi verificati. Continua a leggere per scoprire cosa sono in realtà tutti quei siti web.

L'aspetto negativo è che attualmente esistono solo 6 scambi autorizzati che i cittadini thailandesi possono utilizzare per la speculazione sulla criptovaluta. Tuttavia, il numero aumenterà poiché la SEC di solito verifica gli scambi nuovi di zecca su base annuale.

Politiche in materia di criptovaluta in Thailandia

È legale scambiare Bitcoin e altre criptovalute in Thailandia. Il governo lo riconosce. Per fare in modo che uno scambio funzioni nel paese, quella commissione monetaria di borsa e titoli o SEC deve concordare su di essa.

In questo momento, 6 scambi sono stati approvati a causa di ciò e quelli sono in realtà Bitkub, BX, Satang Professional player, Huobi Thailand, ERX e Zipmex. Tali scambi sono legali per richiedere investimenti o acquistare valuta virtuale.

Grandi scambi da utilizzare durante la Thailandia

Al momento ci sono 6 possibili scambi da utilizzare progettati per i residenti in Thailandia e sono tutti indicati in precedenza. Tuttavia, quando si sceglie il migliore 1, ciò che viene in mente è Zipmex. Include zero commissioni sul trading, ottimi prezzi di vendita e una buona interfaccia user-friendly.

Inoltre, puoi effettivamente chiedere le richieste di supporto ogni volta che vuoi. Inoltre, la tua strategia di investimento è tutelata da un paio di azioni di sicurezza come SSL e altre soluzioni.